cucciolo-cane-marrone-carne-cruda-dieta-barf

La dieta BARF

Sei alla ricerca di prodotti per una DIETA BARF SEMPLICE?

Visita lo shop online!

LA DIETA BARF

L’importanza della dieta BARF e la filosofia sui cui si basa, sono nel nome stesso: BARF signfica Biologically Appropriated Row Food, ossia Cibo Crudo Biologicamente Appropriato.

 

Se hai un cane, saprai quanto sia importante fornire al tuo amico a quattro zampe un’alimentazione sana ed equilibrata per garantirgli una vita lunga e felice.

Ecco perché abbiamo deciso di approfondire il tema della dieta BARF, un’alimentazione basata su cibo crudo e naturale che sta diventando sempre più popolare tra i proprietari di cani attenti alla salute dei loro animali.

 

La dieta BARF si basa sull’idea che i cani sono animali carnivori e che la loro alimentazione debba essere composta principalmente da carne cruda, ossa crude, frutta e verdura. Questo tipo di alimentazione, se ben bilanciata, fornisce ai cani tutti i nutrienti di cui hanno bisogno per mantenersi in salute e prevenire le malattie.

 

 

NATURA E DIETA BARF

Con la dieta BARF, il tuo cane potrà godere di tutti i benefici di una dieta equilibrata e naturale. Al contrario dei cibi confezionati e preconfezionati, che spesso contengono ingredienti artificiali e poco salutari, la dieta BARF è un’alimentazione fatta di ingredienti freschi e naturali.

Inoltre è anche molto gustosa!

I cani amano mangiare cibi freschi e sani, e saranno felici di mangiare una dieta che soddisfa i loro bisogni nutrizionali.

In altre parole, con la dieta BARF si garantiscono al cane tutti i nutrienti di cui ha bisogno per una vita sana e attiva, cercando di imitare l’alimentazione che i cani avrebbero in natura; dove, oltre ai vegetali (erbe, foglie e frutti) i carnivori si nutrono di quasi tutte le parti delle loro prede, sia delle carni che delle ossa che degli organi interni, da cui ricavano sostanze nutritive fondamentali per la loro buona salute:

  • Proteine
  • Vitamine
  • Fibre
  • Carboidrati
  • Sali minerali
  • Enzimi digestivi (che il loro organismo produce solo in minima parte e che quindi devono essere introdotti dall’esterno attraverso il cibo)

 

In sostanza, la dieta Barf simula al meglio tutti questi processi naturali attraverso un’alimentazione semplice, costituita da carni ed interiora, integrate da ossa, da prodotti caseari e da olio vegetale o di pesce, fonti di grassi buoni ad azione antinfiammatoria e coadiuvante del sistema cardiocircolatorio.

 

 

I NEGOZI DI DIETA BARF

La dieta Barf è utilizzata da più di 20 anni negli Stati Uniti e nel nord Europa, ma fortunatamente anche da noi si stanno diffondendo sempre più negozi specializzati, come NaturoPet.

Da noi puoi trovare una ricca scelta di prodotti surgelati come carni, frattaglie, organi ed interiora.

Perché surgelati?  Perché è il metodo di conservazione migliore per

  • Garantire la massima sicurezza di tutti i prodotti
  • Mantenere intatto l’apporto nutrizionale dei cibi
  • Evitare di dover aggiungere conservanti

 

E’ ovvio che più le materie prime sono di qualità e più contengono tutti i nutrienti che abbiamo appena visto.

Ecco perché NaturoPet si serve da produttori che selezionano accuratamente gli allevamenti. In questo modo (come dovrebbe essere anche per le nostre macellerie) se gli animali non provengono da allevamenti intensivi, ci sono buone probabilità che nelle carni non ci siano anabolizzanti, antibiotici, estrogeni, medicinali ed ormoni della crescita.

dieta barf ciotola verdure

 

LA DIETA BARF È RIGOROSAMENTE CRUDA

Perché è così importante che un cane venga alimentato soprattutto con carne cruda?

Il motivo è che durante la digestione, è essenzialmente lo stimolo della carne cruda che induce il suo organismo alla produzione dei succhi gastrici nello stomaco.

E nel sistema digestivo che Madre Natura ha dato al cane, i succhi gastrici sono particolarmente acidi poiché hanno una doppia funzione:

  1. Rendono facilmente digeribili ossa, organi e carne, aumentando la biodisponibilità dei vari nutrienti
  2. Distruggono i batteri nocivi degli alimenti

 

 

DIGERIBILITÀ DELLA DIETA BARF

Forse non lo sai, ma…   un pasto di comuni crocchette impiega dalle 10 alle 12 ore per essere digerito completamente!

Quindi un cane che fa 2 pasti al giorno di crocchette ha il sistema digestivo in funzione 24 ore su 24!!!

 

La digestione di un pasto BARF, invece, impiega solamente dalle 4 alle 5 ore!

La carne cruda, infatti, contiene enzimi naturali che aiutano a digerire il cibo e a prevenire la formazione di batteri patogeni nell’intestino.

Quindi, supponendo 2 pasti al giorno, tra un pasto e l’altro il sistema digestivo riposa non meno di 7 ore.

 

Tutto questo fa sì che non ci siano fermentazioni di cibo nell’intestino, evitando al cane molti problemi di salute, tra i quali diarrea, mal di pancia, flatulenza, torsione dello stomaco e infestazioni parassitarie.

pezzi di carne senza ossa

 

I PRINCIPALI BENEFICI DELLA DIETA BARF

Al giorno d’oggi sempre più persone alimentano i loro cani seguendo i principi della dieta Barf, in quanto essa garantisce un’alimentazione sana, bilanciata e naturale, a tutto vantaggio della loro salute, della loro bellezza e del loro benessere

I suoi benefici sul cane sono molti:

  • Maggior vitalità ed energia
  • I problemi della pelle spariscono
  • Le femmine hanno meno problemi con le gravidanze
  • I piccoli crescono più forti e in modo più sano, seguendo i ritmi della Natura e non quelli velocizzati dagli ormoni della crescita presenti in buona parte delle crocchette per cuccioli
  • Nessuna formazione di tartaro
  • Scomparsa dell’odore sgradevole del cane
  • Minore presenza di parassiti grazie al sistema immunitario più forte e quindi più efficace nello sviluppare le sue difese
  • Muscolatura, legamenti e tendini più forti
  • Meno dolore in caso di artrite o artrosi
  • Pelo più bello, più sano e più lucido

 

 

“FANTASTICO!  MA NELLA PRATICA IN COSA CONSISTE LA DIETA BARF?”

Come accennato, l’idea di base è imitare quanto più possibile quella che sarebbe l’alimentazione del cane in Natura, costituita prevalentemente da proteine animali (prede) e da una parte di vegetali ricchi di fibre (verdure, erbe, frutti).

Quindi è un’alimentazione costituita sia da cibo di origine animale (carne, ossa, frattaglie, formaggi, yogurt, uova) e che da cibo di origine vegetale (ortaggi, verdura e frutta), il tutto nelle giuste proporzioni e quantità.

Come si stabiliscono concretamente?

Se si tratta di un cane fondamentalmente sano che non presenta patologie specifiche, di norma si segue questa regola: l’80% del pasto deve essere di origine animale e il 20% di origine vegetale.

Per determinare poi le giuste quantità dei vari alimenti si considerano alcuni fattori, come l’età, il peso e lo stile di vita del cane, e in base ad essi a si stabilisce la quantità di cibo ideale.

 

Se conosci già la dieta BARF, e magari già la dai ai tuoi pelosi, clicca qui per scoprire la nostra offerta.

 

Se invece sei alle prime armi, ti consigliamo di leggere l’articolo “Come iniziare la dieta BARF”, in cui capirai come introdurla nel modo più semplice e sicuro.

 

Sei alla ricerca di prodotti per una DIETA BARF SEMPLICE?

Visita lo shop online!

Alla ricerca di prodotti per una DIETA BARF SEMPLICE?

Visita lo shop online!

× Bisogno di aiuto? Available from 09:30 to 19:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday